zero dark thirty

Waterboarding

ho visto il nuovo film di katherine bigelow 1/è bellissimo 2/nel film non si dice mai che l’informazione cruciale per la cattura di osama sia stata rivelata sotto tortura 3/non si può negare che sia ciò che la narrazione lascia credere. tuttavia, sostenere che il film che giustifichi la tortura è una idiozia. sta tutto […]

the artist

ieri ho visto un film che fa cagare e che piace a tutti e pensavo che in italia la modernità semplicemente non è una opzione. se ti fa cagare il medioevo non hai studiato abbastanza, se non ti piace il rinascimento non hai gli strumenti, se preferisci zoolander a truffò non capisci un cazzo [l'arma-di-fine-di-mondo […]

the quest

ci ho questo rovello del titolo che non ricordo e sono in un luup che non mi fa vivere. in una delle rassegne di veneziamilano o cannesamilano, anni novanta, ho visto questo film che finiva il mondo e c’era un tizio che aveva scritto sulla parete della cucina tutte le cose che voleva fare prima […]

cinecazzettari

se io vado in onda per vent’anni mescolando tutte le parole a caso ed invertendo predicati e complementi e si scrivesse di me che son genio e che destrutturo il linguaggio, poi non è che puoi pigliar per il culo chi non si accorge che saran sei mesi che a parlare a cazzo non son […]

boardwolchin’

dopo essermi visto i primi sei episodi, su boardwalk empire mi son fatto una idea più precisa. come avvenne per the pacific il difetto principale che sconta questa serie, queste serie, è che si portano dietro un malcelato senso di superiorità del cinema sulla televisione. inizia dal gigantismo dei costi e continua nell’uso di una […]

vedo cose faccio cose

allora. ho questa categoria che fa vedo cose, faccio cose. questo fa si che la gente pensano che io sia un qualche amico/esperto/fan di nanni moretti. ed allora mi invitano a fare il giurato in dei posti o mi chiedono di dire o scrivere delle cose o mi contattano per delle interviste sul cinema italiano. […]

il termomotro

Un vecchio termometro

ho visto cresc tre volte al cinema. l’ultima, settimana scorsa. non so se avete presente cresc. il film. c’è un tizio che fa un incidente che lo trascina in un trenino di morbosità assortite che svariano fra sadomaso, adulterio, violenza, scambismo, stupri, coiti colle cicatrici. poi, dopo una oretta di tutto questo i due protagonisti, […]