il giardino dei cartelli confusi

posted on | September 23, 2009 | 8 comments

Il giardino dei cartelli confusi

non so esattamente cosa diavolo sia. me lo ha segnalato la doppiacì e se ne sta al confine fra milano e corsico [il giardino dico, mica la doppiacì].

forse è che ci vanno un sacco di bimbi con la giip a pile.

  1. baic-scemi
  2. la caporetto di guugol
  3. colpi di sole
  4. tutto è bene ciò che finisce meglio
  5. ecsplicit lirics?

comments

8 responses to “il giardino dei cartelli confusi”

  1. ghiaccio-nove
    September 23rd, 2009 @ 10:12 am

    anche nei vialetti di un parco di brescia hanno piazzato tutta una fitta segnaletica verticale e orizzontale, con lo scopo di fare lezioni pratiche di educazione stradale ai bambini con le bici. suppongo sia qualcosa del genere.

  2. [c]*
    September 23rd, 2009 @ 10:18 am

    eh ma non c’è lo spazio fisico per fare le curve! e poi i cartelli sono in altissimissimo, hanno un po’ l’aria di cose piantate lì per caso…

  3. Dario
    September 23rd, 2009 @ 11:57 am

    Sicuramente non è a Corsico, noi non abbiamo i soldi neanche per mettere i cartelli sulle strade, mica li sprechiamo nei parchetti :-)

  4. [c]*
    September 23rd, 2009 @ 12:05 pm

    magari qualcuno li ruba a corsico e poi li pianta lì…

  5. Mattia
    September 23rd, 2009 @ 5:50 pm

    ma non l’avete capito che è arte?
    La composizione dei cartelli mi sembra perfetta….

  6. [c]*
    September 23rd, 2009 @ 8:13 pm

    uh. una installazione, dici?

  7. doppiacì
    September 24th, 2009 @ 4:51 pm

    anche la doppiaci se ne sta’ al confine tra milano e corsico

  8. [c]*
    September 24th, 2009 @ 4:55 pm

    ellosò doppiacì, ma non volevo sbandierare i fattituoi.

leave a reply