degli uccelli dentro degli uccelli più grossi

posted on | November 27, 2012 | 3 comments

ho mangiato un turducken

che è un pollo dentro un anatra dentro un tacchino.

l’avrebbe inventato paul prudhomme per i duvall days, nel 1983.

anche se fonti più accreditate parlano di un anonimo fattore di maurice, louisiana, che ha portato i suoi uccelli da hebert, dell’hebert’s specialty meats, chiedendogli di cucinarli così. da allora hebert ne sforna ventimila in un mese.

se siete scemi quanto me ed avete amici parecchio indulgenti, potete annunciarlo in tavola gridando release the turducken. con questo piglio qui.

[sì, lo so a cosa state pensando. "ci starebbe dentro anche una quaglia, all'inizio". ma il punto è che le quaglie di qui sono più grandi assai. assai]

  1. vo’altri
  2. let’s du sam imperial staff
  3. in a bottol
  4. un pomeriggio da meggaiver
  5. sulle traccie del vifì

comments

3 responses to “degli uccelli dentro degli uccelli più grossi”

  1. disma
    November 27th, 2012 @ 11:00 am

    Allora non era una roba inventata dal Cleveland Show!

  2. Carlo
    November 27th, 2012 @ 3:47 pm

    Se venisse cotto allo spiedo ci starebbe anche l’oliva tolemaica…

  3. Ignazio
    November 28th, 2012 @ 12:25 pm

    Epic Meal: http://youtu.be/7Xc5wIpUenQ

    A bird in a bird in a bird in a bird in a bird in a pig

leave a reply