giast e memo

posted on | February 29, 2012 | 4 comments

per tutti quelli che e allora come va a frisco? sappiate che già a fine anni settanta a chiamarla così, san francisco, si faceva la stessa figura che fate quando a quarantacinque anni e nel duemiladodici dite bella, bro’.

no che poi venite qui e fate le figure.

  1. calchi sbagliati
  2. in breve
  3. meibi ai culd
  4. breve storia delle ragazze delle medie
  5. a ciascuno la sua cacca

comments

4 responses to “giast e memo”

  1. ric
    March 1st, 2012 @ 12:00 am

    boh, mia moglie è di frisco e la chiama frisco, non per essere cool che non lo è ma per brevità che gli americani sono brevi e abbreviano tutto. e una volta le ho proprio chiesto, tanti anni fa, ma la chiamate davvero frisco o è solo una cosa delle vecchie canzoni? e lei mi ha detto no la chiamiamo davvero così.

  2. [c]*
    March 1st, 2012 @ 12:04 am

    ma sai che a me invece mi hanno preso per il culo tutti ed in ogni luogo? ma proprio le matte risate…

    per abbreviare, abbreviano si, ma dicono es-ef, non frisco.

  3. halifax
    March 1st, 2012 @ 8:14 pm

    io l’avevo letto in un libro di geograffa delle superiori. dovevo sospettarlo: in quella scuola sembrava di essere negli anni ’50. con punte nei ’30 però. ma solo per i primi 3 anni. quindi anche quello che ci imparavi ti preparava al mondo di quel periodo.

  4. gp
    March 1st, 2012 @ 11:17 pm

    io manco lo sapevo che si dicesse frisco, ma io sono nordica e lì hanno un modo tutto loro..

leave a reply