“i bianchi sono diavoli creati da uno scienziato pazzo”

posted on | February 28, 2012 | no comments

è uscito un libro che racconta la incredibile storia della your black muslim bakery di ocland. l’omicidio di un giornalista avvenuto nel duemilasette è insieme il pretesto e l’occasione per ripercorrere una trama in cui diritti civili e fanatismo religioso son difficili da separare. tutto inizia nel primo dopoguerra a detroit, dove le origini della nation of islam si mescolano ad assurde teologie aliene, e tutto finisce nella panetteria di ocland da cui parte l’ordine di uccidere chaunchey bailey, che stava per pubblicare una inchiesta sulla becheri.

il libro si intitola killing the messenger, l’ha scritto thomas peele e sono cent’anni di storia americana come nessuno ve li aveva raccontati mai.

vi direi anche di più ma poi ho paura che mi rapiscano gli ufo musulmani.

  1. cronache marziane
  2. già che c’è tutto un salone
  3. tutto è bene ciò che finisce meglio
  4. quote
  5. la canzone del marzo

comments

leave a reply