tum tum tu-tu-tum, siete ridicoli, tum tum [...]

posted on | November 4, 2010 | 9 comments

pippo l’amo più di quanto io abbia amato il babbo e la mamma per non parlar della sorellina ed al secondo gol son certo di aver avuto perlomeno un pre-infarto. però la partita di ieri doveva finire sei/sette a due per il real. anzi ad uno, ché il secondo gol era in fuorigioco. ed il milan la doveva giocare quasi tutta in dieci, forse un pezzettino anche in nove. e questo pur senza esaltare il real, ché alla fine mourigno è un catenacciaro che nemmeno il paròn, rocco.

è che dopo i mondiali s’è detto basta con la cultura del risultato, viene prima il bel gioco, poi leggi i giornali stamane e pare che sia stato il real, ad aver culo.

  1. che roba, contessa
  2. danni collaterali
  3. gente di una certa cultura
  4. io ve lo dico
  5. sotto un cielo grigio fuoco

comments

9 responses to “tum tum tu-tu-tum, siete ridicoli, tum tum [...]”

  1. Patfumetto
    November 4th, 2010 @ 9:51 am

    Senza parlare dello spintone senza senso dato da Inzaghi a un giocatore del Real – e non è la prima volta che questo giocatore fa cose del genere (ma cosa si prende prima delle partite? è invasato naturale?). Poi per carità ammiro la sua capacità inumana di fare gol in corso d’opera – è un bomber nato, ma in quanto a comportamenti sul campo…mah…

  2. [c]*
    November 4th, 2010 @ 9:57 am

    mah, a me dei comportamenti sul campo importa un tubo. è un gioco, mica una scuola di vita. adoro chi irride l’avversario ed infierisce ed esulta sul sei a zero e fa a pigliare per il culo la curva avversaria. tutto pane per i miei denti tifosi. ma la squadra di ieri non si poteva guardare… allegri è uno degli allenatori più modesti si siano mai visti da queste parti.

  3. gasser
    November 4th, 2010 @ 10:48 am

    pippo è juventino prima di essere milanista, sempre d’obbligo questa precisazione… e cmq a voi milanisti non va mai bene niente, effettivamente siete scarsi pur avendo 4 mostri davanti!

  4. [c]*
    November 4th, 2010 @ 10:58 am

    veramente a me milanista, quando con arrigo sacchi dominavamo il mondo con il più bel calcio mai espresso nella storia del medesimo, andava tutto molto bene.

  5. Ted
    November 4th, 2010 @ 11:32 am

    Diciamo che dopo il 60° (e calcolando i due gol che s’è mangiato Ibra nel primo tempo) il Milan un po’ il pari l’ha cercato. Oddio, forse dopo l’errore di Pepe, quindi quando il pari l’ha fatto. Per il resto un Real con un atteggiamento meno di sufficienza, faceva il 2-0 al 55° e finiva lì.

  6. Patfumetto
    November 4th, 2010 @ 11:38 am

    Non volevo fare del moralismo – anche a me piace il gioco e del contorno mi interessa poco: appunto. I siparietti di violenza gratuita semplicemente mi danno fastidio, sono fuori luogo, distraggono, e spesso sono spiacevoli da vedere – tutto qui.

  7. [c]*
    November 4th, 2010 @ 11:41 am

    ma l’avesse anche cercato tutta la partita, è calcio vecchio, inguardabile, di quello che può piacere solo quando vinci. a me il calcio così fa cagare, ma roba che nemmeno capello annoia così tanto [e capello è uno che annoia a morte].

    se non giochi per stravincere, fare la storia, umiliare sportivamente l’avversario fino all’annichilimento, a me la cosa non dà gusto. allora a quel punto faccio l’appassionato e tifo celsii tutta la vita.

    si patfumetto, nemmeno io volevo darti della moralista. è che una spintarella non è violenza gratuita… e l’invasamento di pippo secondo me è sano. quello di gattuso, un po’ meno, per dire. però su pippo non faccio testo. come ho scritto, io lui l’amo.

  8. Patfumetto
    November 4th, 2010 @ 12:40 pm

    Si capisce che sei innamorato! – per dire non riesco a vedere differenze tra Gattuso e Pippo – ma va bene così, ognuno ha le proprie passioni e son cose personali.
    Mi piace guardare il calcio, e nonostante segua un pochino l’Inter più delle altre non mi frega molto del lato “tifo estremo” – è più forte di me: io dico giocate, pestatevi pure con moderazione, fatemi divertire, e via…

  9. bunnyzone
    November 5th, 2010 @ 5:11 pm

    http://www.corriere.it/Media/Foto/2010/11/04/mou–180×140.JPG

    mou ha salutato così san siro…
    grandioso!

leave a reply