47.18 knots

Una fase della Coppa America

quelli bassi lì sotto, sono palazzi [...]

you gotta walk ten years in their shoes

highschool

Un giorno ho letto Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana e mi son sentito uno stronzo perché quel giorno ho saputo che comunque io non so se l’avrei fatto. Ché fra la teoria e la pratica c’è una bella differenza. E quindi mi piace pensarmi come uno che sì. Ma so che non […]

che colpo

hai sentito di nori? sì eh, è morto no, veramente ho sentito che no si ma se non dicono niente vuol dire che è morto !? anche bonino, non scrive più niente [...] è morto anche bonino? no, dico, non sa cosa dire perché nori è morto [...] povera bambina chi? la figlia, ha una […]

a tale of two bridges

eh, niente, alla fine son andato sullo zeppelin.

l’ombelico ed il salame a fette

salta fuori la fotocopia di una manuale per carabinieri. salta fuori che questa gente qui, senza nessun tipo di competenza specifica, è addestrata a schedare le persone non in base a comportamenti illeciti, ma in base alle malattie pregresse, alle fantasie sessuali, all’aver fatto o meno il militare, a tutti degli altri cazzi in cui […]

parole parole parole

ci son delle settimane che non finirei mai di ringraziare la lingua inglese di esistere. in realtà forse son dei mesi. in realtà è una roba che non smette mai. in ogni caso, questa settimana qui in particolare, son pazzo della parola brony, ancor più pazzo di brouhaha [che sui giornali, è usatissima] e non […]

reprise

the world outside my window [...]

tilt-shift

the world outside my window [...]

bislaccherie emotive

a volte di della gente che davvero non sopporto dico gli venisse un qualche cosa, laddove il qualche cosa è ora il cancro, ora uno s-ciopone, ora la diarrea a spruzzo. a parte quelli che certe cose non si augurano a nessuno che nemmeno li prendo in considerazione nella vita, ci son poi delle persone […]

polite ed unpolite

ero in questo ristorante ed ho ordinato del pesce con contorno di asparagi e poi degli asparagi blackened con le cipolle fresche. e la cameriera mi ha detto è sicuro di volere tutti quegli asparagi perché [e qui ha portato pollice ed indice al naso nel gesto che da noi si usa per indicar la […]

ciano. ma mica giangaleazzo

per la consueta insondabile ragione per cui nonostante pinterest, twitter, facebook e la global socialanza le tendenze impiegano comunque un paio d’anni ad attraversare l’oceano, sappiate che vi metterete tutti le toms e loro indosserano tutte i jegging [jeans+legging] blu elettrico. lo so, pare impossibile. ma si diceva anche degli stivali flosci con il pelo […]

leggi ancora »