more fun than a clown on fire

scusi, mi restituirebbe il cervello?

questa cosa della nuvola, che ormai io ci vivo dentro e ci sguazzo ininterrottamente per quanto son contento, ci ha lo stesso problema delle calcolatrici. o dei navigatori. non ti aiuta, si sostituisce. perché io non so mica come state messi lì in italia, ma qui questa cosa è pervasiva. tutti usano la nuvola e […]

reverse engineering

io, giornalista, superconnesso, informato, dopo neanche un anno negli stati uniti mi rendo conto che non sarei piú in grado di raccontare l’italia. eppure c’è chi sostiene che sia possibile il viceversa.

post-it

eh, niente, volevo dire che se vi fottono i pezzi della bici c’è questo posto qui dove vendon delle robe che magari non risolvono il problema per sempre ma aiutano un sacco. no, che magari c’era delle gente che non lo sapevano.

the good citizen

twitter mi risveglia dentro i vent’anni. venticinque. era quel momento storico in cui potevi anche sgozzare la mamma a mani nude e trovare comprensione qua e là. ma non ti dovevi permettere di sbagliare a quotare una mail. roba che ho sentito parole più comprensibili sui criminali di guerra. insomma, quotare bene era condizione necessaria […]

in italia invece fan gli spot della noia

io sono pure uno che paga mediamente tutto ma undici giorni dopo che ho inavvertitamente tirato giù il contenuto speciale di un dividì mi hanno notificato un warning in cui mi si spiegava che pròvati ancora una volta a scaricare una roba di cui siamo proprietari in quel modo lì e son cinquemilatrecento dollari di […]

smargiasso

occhei, probabilmente svettare nelle classifiche dei podcast di aitiunz è ancora più facile che entrare nella top ten dei dischi più venduti a novembre, ma io e il disma senza che ci abbiamo una radio vera e senza che nessuno lo dica in giro neanche gli amici siam lì che facciam su e giù nelle […]

“It’s the biggest fish that ever got away”

oggi il chronicle ha stanato i pete best di facebook. che alla fine a quasi tutti non è che abbia comunque buttato male nella vita. certo, son meno milionari di quanto avrebbero potuto essere. eduardo è quello che ne esce peggio. come nel film, come nella vita.

siete ridicoli

non si può pretendere che facciacòso e guugol si adeguino alle normative europee sulla praivasi, lamentarsi del monopolio di guugol nella pubblicità onlain, pretendere che maicrosoft non preinstalli ecsplorer in nome della libera concorrenza e anche lamentarsi del fatto che tuitter censuri i propri contenuti negli stati in cui lo richiede la legge di quello […]

comincio lunedì

non nel senso del blog di simonasiri. nel senso proprio che comincio lunedì, su radiopopolareroma. con cacchio&pepe, dico. che è una rubrica settimanale che parla della roma che c’è a san francisco. e viceversa. viceversa un po’ meno. [che praticamente una sera ho ceduto e sono andato a cena con questo mio ecs-compagno del liceo […]

addicted

dopo tanto parlarne [ci hanno fatto anche una puntata di siessai niù iorc], fainalli han commercializzato la miracolina e le relative bacche [nonché i semi]. trattasi di discreta figata che altera il gusto come non ve lo aspettereste mai. se avete degli amici da queste parti, fatevele portare [spediscono anche in italia, ma una volta […]

leggi ancora »